Archivi tag: Boccaccio

Musica itinerante medievale – Madonna vinit a la dansa

(XIII-XIV secolo)

Danze itineranti del medioevo italiano ed europeo in una coinvogente esibizione musicale. Lo spettacolo può essere solo musicale o accompagnato da un giullare/giocoliere sui trampoli che coinvolge il pubblico con i suoi numeri e le sue novelle.

cusago2b

SCHEDA TECNICA
Esigenze tecniche: nessuna
Repertorio: danze e musiche strumentali del Duecento e del Trecento
Cast artistico: due musicisti oppure due musicisti e un attore sui trampoli
Strumenti musicali: cornamusa, bombarda, flauti di corno, percussioni
Contatti: idonidellemuse@gmail.com — 3280319615 — 3337606139

rusicomedioevo3

Annunci

Musica medievale itinerante – Madona vinit’a la dansa

(XIII-XIV secolo)

cusago2b

Danze itineranti del medioevo italiano ed europeo in una coinvogente esibizione musicale. Lo spettacolo può essere solo musicale o accompagnato da un giullare/giocoliere sui trampoli che coinvolge il pubblico con i suoi numeri e le sue novelle.

cornarusicomedioevo3

SCHEDA TECNICA
Esigenze tecniche: nessuna
Repertorio: danze e musiche strumentali del Duecento e del Trecento
Cast artistico: due musicisti oppure due musicisti e un attore sui trampoli
Strumenti musicali: cornamusa, bombarda, flauti di corno, percussioni
Contatti: idonidellemuse@gmail.com — 3280319615 — 3337606139

Teatro di Burattini – Calandrino e i suoi compari

C’è un paese lontano che si chiama il Paese di Bengodi, dove scorre vino a fiumi, le montagne son fatte di formaggio e le pietre più miracolose sono comuni come i ciottoli sui nostri sentieri. E i capponi? Sono grossi come struzzi. Pensate che le viti le legano non con lo spago, ma con le salsicce.
Solo un ingenuo come Calandrino può credere alle beffe dei suoi compari Buffalmacco e Dottor Simone lo Scimmione… e solo Calandrino può pensare che un comune pezzo di pietra lo possa fare diventare invisibile. Ma la moglie Monna Tessa non perdona e lo aspetta a casa armata del suo mattarello.
E cosa avverrà quando i due compari riusciranno a portargli via il maiale con lazzi e incantesimi?
Uno spettacolo di burattini per tutta la famiglia tratto dalle più divertenti novelle di Giovanni Boccaccio.
calandrino e il porco grasso

SCHEDA TECNICA
Genere: teatro di figura (burattini) con musica in scena
Esigenze tecniche: lo spettacolo è adattabile a qualsiasi spazio, sia interno che esterno
Durata: 60 minuti (lo spettacolo è divisibile in due parti)
Cast artistico: due artisti
Contatti: idonidellemuse@gmail.com — 3280319615/3337606139

TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO – Il lavoro nobilita chi non lo fa

grufolo1dgrufolo3c

Dopo avere trascorso tutta la vita in campagna, il villano Grufolo decide di lasciare la vita del pastore e fare quella del signore nella grande città di Mediolano. Ma Mediolano è piena di insidie: ingannato da due malandrini che gli promettono che diventerà proprietario del Duomo, il villano si trova senza denaro né cibo ed è costretto a trovarsi un padrone che gli dia da lavorare.
Uno spettacolo di proto-Commedia dell’Arte ispirato a temi presenti nella produzione di Giovanni Boccaccio, Ruzante e Chaucer.

grufolo4b

SCHEDA TECNICA
Esigenze tecniche: lo spettacolo è adattabile a qualsiasi spazio, che sia strada, teatro, corte. E’ possibile presentarlo anche in versione itinerante.
Durata: 60 minuti
Cast artistico: tre attori/musicisti
Contatti: idonidellemuse@gmail.com — 3280319615/3337606139

Associazione Culturale I Doni delle Muse

I DONI DELLE MUSE

mantegna

L’Associazione Culturale “I Doni delle Muse” è una realtà che convoglia numerose attività che hanno come tema lo studio e la divulgazione delle arti performative popolari e della letteratura del periodo classico, medievale e rinascimentale.
Particolare attenzione poniamo nei confronti della cultura popolare e degli spettacoli di piazza del periodo compreso tra XII e XVI secolo attraverso uno studio diretto delle fonti manoscritte e iconografiche. Oltre al lavoro di ricerca prettamente artistico e filologico, l’Associazione Culturale dedica ampio spazio al lavoro artigianale di ricostruzione di strumenti musicali, maschere, burattini e abiti per una riproposizione accurata degli spettacoli antichi.
L’Associazione Culturale affianca all’allestimento di spettacoli un’intensa attività divulgativa, attraverso lezioni concerto, conferenze pubbliche e insegnamento oltre alla produzione di album musicali, saggistica e narrativa che trattano temi di cultura medievale e popolare.

Teatro Medievale – L’arcagnolo Gabriello et la sua penna

Serena Fiandro - diavolo Andrea Tuffanelli - percussioni Raffaella Bortolini - flauto a becco

Serena Fiandro – diavolo
Andrea Tuffanelli – percussioni
Raffaella Bortolini – flauto a becco

Un diavolo e due musici, con maschere e costumi medievali, trasportano gli spettatori nel favoloso medioevo narrato dalle parole di Giovanni Boccaccio, popolato di eremiti, frati ciarlatani, diavoli, inferni e altre mirabilia in una ricostruzione accurata di uno spettacolo di piazza medievale.

www.liliumaeris.net

SCHEDA TECNICA
Esigenze tecniche: lo spettacolo è adattabile a qualsiasi spazio, che sia strada, teatro, corte. E’ possibile presentarlo anche in versione itinerante.
Durata: 60 minuti con la possibilità di dividere lo spettacolo in tre parti di 20/25 minuti
Cast artistico: uno/due musicisti e un attore
Contatti: idonidellemuse@gmail.com — 3280319615